Film in Tv. Dal 6 al 10 aprile

GIOVEDì 6 APRILE

Canale 5, ore 21.10
The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca di Lee Daniels (USA, 2013)

Cecil Gaines è il nome fittizio del vero figlio di schiavi che, negli anni in cui c'è ancora chi si spacca la schiena nelle piantagioni, assiste allo stupro della madre e all'assassinio del padre per mano del solito padrone bianco e prepotente. Ma il destino di Cecil non è quello di intonare i gospel fra il cotone: lui sarà un negro di casa, non bracciante bensì umile servitore delle candide tavole degli schiavisti.
(Chiara Santilli) leggi tutto

Rai 4, ore 21.05
Sotto Assedio – White House Down di Roland Emmerich (Usa 2013)

Emmerich sembra dimostrare...quello che in molti non si sarebbero mai aspettati... Ovvero:...che con Sotto assedio ritornar sul proprio cinema in maniera completamente libera da tutti quei fardelli che lo avevano appesantito in passato, abbracciando l’ironia senza mai tirarsi indietro.
(Giacomo Calzoni, Cineforum 529)

Iris, ore 21.
Volver - Tornare di Pedro Almodovar (Spagna 2006)

C’è tutta una sensibilità che circola tra le immagini, che impregna l’aria e si attacca agli oggetti... è come un campo di forze, che “prende” l’occhio e, con la sua energia, suscita quasi un senso di vertigine; il visibile filtra l’interiorità e sollecita l’emozione.
(Angelo Signorelli, Cineforum 456)

VENERDì 7 APRILE

Rai Movie, ore 23
Fuocoammare di Gianfranco Rosi (Italia, Francia 2006)

Però, quando la macchina da presa sale su una scialuppa medica che sta recuperando alcuni passeggeri in condizioni gravissime, quell'esserci, quello stare a ridosso della disperazione, dei respiri affannati, della carne morente rasenta quell'oscenità che in molti credevamo di aver mandato in pensione.
(Alessandro Uccelli) leggi tutto

SABATO 8 APRILE

La7d, ore 21.20
La chiave di Sara di Gilles Paquet-Brenner (Francia 2010)

Un film dignitoso, da un regista non conosciuto in Italia, che consente un’ulteriore riflessione sulla persecuzione degli ebrei da parte dei nazisti
(Paola Brunetta, Cineforum 511)

DOMENICA 9 APRILE

Rai Storia, ore 21.10
La ragazza di Bube di Luigi Comencini (Italia, Francia 1963)

... rilevante è la capacità descrittiva di Comencini, il quale prima di tutto si preoccupa di mantenere al suo film un ritmo tagliente, incisivo... Il regista ha manifestato una purezza di linguaggio e di stile, una pulizia di sentimenti.
(Francesco Dorigo, Cineforum 33)

Rai 5, ore 23.05
No – I giorni dell'arcobaleno di Pablo Larraín (Cile, Francia, Usa 2012)

No – I giorni dell’arcobaleno... libero e arioso, ma allo stesso modo possiede un’ambiguità di sguardo e di giudizio che permette al cinema di Larraín di non fermarsi, di mettere in crisi se stesso, di porsi come sguardo necessario sulla realtà.
(Roberto Manassero, Cineforum 525)

LUNEDì 10 APRILE

Rai 4, ore 21.05
Guardiani della galassia di James Gunn (USA, 2014)

Guardiani della galassia è una commedia d'azione per “autostoppisti galattici”, di quelli che in Guerre Stellari si trovano a proprio agio nel bar meticcio, piuttosto che dentro la battaglia. Che poi, alla fine, emerga comunque la sostanza mitica-epica-archetipica-ecc, è un punto a favore dell'originale Marvel e della riscrittura cinematografica di James Gunn (che ha trovato la sua miniera d'oro).
(Fabrizio Tassi) leggi tutto


Tv 8, ore 21.15
Kill Bill Vol.2 di Quentin Tarantino (Usa 2004)

Nel suo cinema, Quentin Tarantino...sorveglia dall'alto con i continui plongée i personaggi che si è divertito a creare per il suo e nostro piacere...nel suo cinema, e nel mondo reale, non esistono i buoni e i cattivi: esistono soltanto diverse qualità e gradazioni di cattivi.
(Alberto Morsiani, Cineforum 435)