INTERVISTE

Da tempo la CG Entertainment ha avviato Start Up!, un servizio che mette in contatto spettatori ed editore. Inaugurato due anni fa con la versione restaurata di Intolerance di D. W. Griffith, Start Up! permette agli utenti di partecipare alle fasi decisionali dell’edizione di un prodotto home video,...

Quest’anno il regista britannico Stephen Frears è ospite al Lucca Film Festival e Europa Cinema, durante il quale ha ricevuto il premio alla carriera e tenuto una masterclass, in cui ha raccontato il suo ultimo lavoro, Vittoria e Abdul, e parlato della sua lunga esperienza dietro la macchina da pres...

Robert Guédiguian e Ariane Ascaride, regista e interprete di La casa sul mare, uscito nelle sale giovedì 12 aprile dopo essere stato presentato all'ultima Mostra di Venezia, sembrano muoversi all’unisono. Sono qualcosa di più di una coppia: Guédiguian, 65 anni portati con grazia e una voce pacat...

Come molti tuoi film, anche I fantasmi di Ismaël è sospeso tra finzione e realtà, tra affabulazione e verità e chiama in causa in modo diretto il cinema: sembra credere al suo potere di raccontare la realtà e reinventarla ma al tempo stesso sottolinea i limiti di questa possibilità. Non ho inizia...

The Post, il trentunesimo film di Steven Spielberg uscirà in Italia il prossimo 1 febbraio. Racconta la storia realmente accaduta di come l’editrice del "Washington Post", Kay Graham, decise nel 1971 di assecondare la volontà del suo direttore, Ben Bradlee, di pubblicare dei documenti top secret tra...

In Verão danado si ha l’impressione di essere in un costante presente. L’uso che fai del tempo, estremamente consapevole ma assai naturale, permette di cogliere una sorta di espansione dell’istante, del qui e ora, quasi a cancellare passato e futuro. E non parlo tanto di un’esperienza intellettuale,...

In occasione del Torino Film Festival abbiamo incontrato Pedro Pinho, regista de A fábrica de nada, visto un paio di settimane prima al Festival de Sevilla 2017 (e vincitore del Festival, nonché del secondo premio a Torino). Se ti va cominciamo dalla fine. O meglio dal prefinale del film. A un ce...

Al Festival de Sevilla 2017 abbiamo incontrato Manuel Muñoz Rivas, regista e Mauro Herce, direttore della fotografia, di El mar nos mira de lejo. Entrambi, anche autori della sceneggiatura, ci hanno raccontato ideazione e lavorazione del film tappa per tappa.  Intervista a cura di Gloria Zerbinati....

Una “lezione di cinema” di Paolo Taviani dedicata a Una questione privata. Riflessioni, aneddoti, piccole rivelazioni, ma anche un botta e risposta col pubblico presente all'incontro, ospitato martedì 31 ottobre all'Anteo palazzo del Cinema di Milano, moderato dal nostro Fabrizio Tassi. Ecco...

Abbiamo intervistato Serge Bozon, autore di Madame Hyde, uno dei film più belli e importanti visti quest'anno al Festival di Locarno. La prima cosa a cui ho pensato vedendo Madame Hyde a Locarno, è che, in un certo senso, il film abbia a che fare con l’anticonformismo… In realtà non cerco ma...

Gabriel Abrantes, protagonista di un omaggio all'interno del Sicilia Queer Filmfest (che si sta tenendo in questi giorni e si concluderà giovedì 1 giugno), ha presentato e commentato tutti i suoi 18 lavori, fra corti e mediometraggi. La sezione è stata aperta dall'ultimo film del regista, Os...

Da un incontro con Gianni Amelio è nata una lunga e interessante chiacchierata sul suo ultimo film, La tenerezza, in sala in questi giorni. Una conversazione in cui il regista calabrese racconta il suo modo di girare e dirigere gli interpreti (con qualche piccolo segreto svelato) e spiega come sono...

A casa nostra è naturalmente un film politico con uno specifico riferimento all’attualità francese, ma qual era la tua reale intenzione? Fare un instant movie? Un film militante? Quello che si racconta è facilmente riconducibile ai rischi rappresentati dal populismo che tutti i paesi del mondo posso...

Fin dai tuoi primi lavori il tempo è l’elemento principale del tuo cinema: usare il tempo per raccontare la vita… Sei d’accordo? Sì, credo di sì. Effettivamente la questione del passaggio del tempo è il cuore del mio cinema. Fin dal mio primo film, Tout est pardonné, che era diviso in tre capitoli...

A quasi tre anni da Sils Maria, in occasione dell'uscita del suo ultimo film Personal Shopper (presentato lo scorso anno a Cannes, dove vinse il premio per la miglior regia), abbiamo conversato ancora una volta con Olivier Assayas. E siamo tornati a parlare di cinema, di fantasmi, di differenza...