My Favorite Things
Lavori in corso, a Cineforum carta e web: l'ha certamente capito chi ha letto l'editoriale del direttore Adriano Piccardi sul nuovo numero di Cineforum. E, nel cambiamento della rivista nel suo insieme, vorremmo tener conto anche dei vostri desideri e gusti. Ecco perciò un questionario (anonimo) attraverso il quale noi possiamo conoscere meglio le vostre aspettative e le vostre opinioni, per noi preziose. Grazie.





Iscriviti alla nostra newsletter

NEWS

38° Torino Film Festival

Costretto dall'emergenza sanitaria in corso, il 38° Torino Film Festival, il primo diretto da Stefano Francia Di Celle, si terrà totalmente online: 133 film in programma nella sala virtuale di MyMovies a partire dal 20 novembre prossimo e fino al 28.

Il programma resta quella di sempre, per un festival noto per il suo rapporto aperto e vivo con la città e per la cinefilia del suo pubblico. La sfida sarà dunque riproporre in una formula a distanza le caratteristiche principale del Torino Film Festival, a partire naturalmete dal concorso Torino 38, dodici tra opere prime e seconde (con l'italiano Regina di Alessandro Grande), per arrivare ai concorsi doc (Internazionale e Italiana), alle proiezioni fuori concorso (tra cui il restauro digitale di In the Mood for Love, in attesa di vederlo in sala) e al programma "fuori formato" di Le stanze di Rol, che eredita la formula horror di After Hours e in parte quella sperimentale di Onde. Le novità sono rappresentate dal concorso Torino 38 Shorts, dodici cortometraggi, dalla rassegna di restauri (tra cui Pioggia di luglio di Marlen Chuciev e Il federale di Luciano Salce) e dal programma di masterclass, con ospiti come Waad Al-Khateab, la regista di Alla mia piccola Sama che farà parte anche della giuria ufficiale, Walter Murch, Sophia Fiennes, Mohsen Makhmalbaf.

Ad accompagnare le visioni online, una serie di appuntamenti dal vivo, trasmessi in streaming gratuito per tutti sul canale YouTube del festival.

Il programma sarà disponibile sulla pagina dedicata di MyMovies a partire dal 16 novembre e sarà già possibile acquistare il singolo accesso alla visione di uno specifico film (3,50 euro) così come gli abbonamenti a tutta la manifestazione (30,00 euro per 10 film da scegliere all’acquisto del carnet, oppure 49,00 euro per tutto il festival).