NEWS

Corpo estraneo di Krzysztof Zanussi

Da giovedì 5 maggio arriva nelle sale italiane Corpo estraneo, l’ultimo film del maestro polacco Krzysztof Zanussi.

Presentato al Toronto Film Festival 2014, il film racconta il conflitto tra l’idealismo cattolico e giovanile e il cinismo disinibito del mondo del business.

Amore, fede e volontà di dominio: Zanussi torna sui temi a lui più cari e racconta una vicenda in cui protagonista è il giovane Angelo. Giovane e fervente cattolico, incontra la polacca Kasia all’interno del movimento dei Focolarini: i due si innamorano ma, nonostante la passione per Angelo, lei decide di tornare in Polonia e di entrare in convento. Lui sceglie di seguirla e di starle vicino, sperando che la ragazza rinunci ai suoi propositi. Trasferitosi a Varsavia, trova lavoro in una multinazionale dove conosce Krystyna, la sua superiore, una donna cinica, disinibita e arrampicatrice che sottopone Angelo a ricatti e molestie, cercando di sedurlo, e non si fa scrupoli a renderlo capro espiatorio quando vengono a galla episodi di corruzione in cui lei è coinvolta. Quando Kasia farà definitivamente la sua scelta, Angelo si troverà schiacciato tra i suoi ideali e un amore irrealizzabile da una parte e la ferocia disumana dell’ambiente lavorativo dall’altra. Ma non sarà soltanto lui ad entrare in crisi  e veder vacillare le proprie convinzioni.

Ha detto Krzysztof Zanussi: “Il film, un dramma psicologico, racconta lo scontro tra il cinismo del mondo del business e l’idealismo della gioventù. La perversità della storia nasce dal fatto che ad essere perseguitato è un giovane uomo, un italiano, che è profondamente cristiano. Dall’altra parte c’è una donna emancipata che supera l’uomo in cinismo e brutalità. L’esito dello scontro è doppio: l’idealismo vacilla e il cinismo va in crisi, anche se resta lontano da una possibile conversione. Se alla mia età si torna dietro alla macchina da presa – conclude il pluri-premiato regista - è per una ragione: invitare a ritrovare un’integrità. Un cristiano non può venire a patti con le leggi di un’economia selvaggia, diventa un corpo estraneo. Dovremmo cercare di esserlo un po’ tutti, c’è bisogno di un nuovo anticonformismo coraggioso”.

Corpo estraneo è co-prodotto da Revolver e distribuito da Lab 80 film.

 

Krzystztof Zanussi sarà in Italia dal 3 al 5 maggio per presentare il film.

Ecco le date:

Ancona, Cinema Italia (3 maggio)

Milano, Cinema Beltrade (4 maggio)

Verona, Circolo del Cinema K2 (5 maggio)