NEWS

Emmy 2016: i vincitori

Questa notte si è tenuta a Los Angeles la 68ª edizione dei Primetime Emmy Award, premio conferiti dalla Academy of Television Arts & Sciences ai programmi televisivi statunitensi di prima serata. Trionfatore della cerimonia di premiazione è stata la serie Il trono di Spade, giunta alla sesta stagione e giudicata per il secondo anno di fila Miglior serie drammatica. Per la commedia, invece, ha trionfato la serie Veep, commedia targata HBO su una vice presidente idiota, Selina Meyers, interpretata da Julia Louis Dreyfus, che ha vinto anche come miglior attrice protagonista in una serie comedy. Tra gli altri vincitori, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story come Miglior miniserie, Rami Malek come miglior attore protagonista in una serie drammatica per Mr. Robot e Tatiana Maslany come Miglior attrice protagonista in una serie drammatica
per Orphan Black.

Ecco la lista completa dei premi

Miglior serie drammatica:
Il Trono di Spade

Miglior attore protagonista in una serie drammatica
Rami Malek, Mr. Robot

Miglior attrice protagonista in una serie drammatica
Tatiana Maslany, Orphan Black

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica
Ben Mendelsohn, Bloodline

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica
Maggie Smith, Downton Abbey

Miglior miniserie
The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

Miglior attore protagonista in una miniserie o film
Courtney B. Vance, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film
Sarah Paulson, The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film
Sterling K. Brown, The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film
Regina King, American Crime

Miglior serie comedy
Veep

Miglior attrice protagonista in una serie comedy
Julia Louis-Dreyfus, Veep

Miglior attore protagonista in una serie comedy
Jeffrey Tambor, Transparent

Miglior attore non protagonista in una serie comedy
Louie Anderson, Baskets

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy
Kate McKinnon, Saturday Night Live

Miglior sceneggiatura in una commedia
Aziz Ansari, Master of None

Regia per una serie commedia
Jill Soloway, Transparent

Miglior reality
The Voice

Migliore sceneggiatura per una miniserie
The People v. O.J. Simpson: American Crime Story

Miglior film per la tv
Sherlock: The Abominable Bride

Migliore regia un varietà speciale
Thomas Kail e Alex Rudzinski, Grease: Live 

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica
Il trono di spade

Miglior regia per una serie drammatica
Il trono di spade