NEWS

FID Marseille: i premi

Lunedì 16 luglio si è conclusa la 29ma edizione del FID Marseille.

La giuria della Competizione internationale, presieduta da Paula Gaitán e composta Da Astrid Adverbe, Sepideh Farsi, Tarek Atoui, Eduardo Williams, ha attribuito il Gran Premio ex æquo a A Segunda Vez di Dora Garcia (Belgio/Norvegia) e a Roi Soleil di Albert Serra (Spagna).

Una Menzione special è andata a Las cruces di Carlos Vásquez, Teresa Arrendondo (Cile), mentre il Premio internazionale Georges de Beauregard è andato a Paul est mort di Antoni Collot (Francia), con Menzione special a Tomorrow di Yuliya Shatun (Bielorussia).

Nella Competizione francese, la giuria presieduta da Nahuel Perez Biscayart e composta da Emmelene Landon, Elsa Minisini, Sigrid Bouaziz, Pierre Creton ha attribuito il Gran premio a Seuls les pirates di Gaël Lépingle e una menzione speciale a Albertine a disparu di Véronique Aubouy.

Il Premio nazionale Georges de Beauregard è andato invece a Derriere nos yeux di Anton Bialas.

Il Premio opera prima è invece andato a a Tomorrow di Yuliya Shatun (Bielorussia), con Menzione speciale a El ruido son las casas di Luciana Foglio, Luján Montes.