NEWS

"Gomorra: come si scrive una serie tv": il workshop a Milano

Esistono da più di cinquant'anni ma, mai come negli ultimi dieci, si sono rivelate una formula di successo: sono le serie tv. Capaci di attirare a sé – con sempre maggior frequenza - grandi star e registi di Hollywood e non solo, quelli che un tempo avremmo chiamato “telefilm” si classificano oggi come un genere cinematografico vero e proprio. Motivo del loro successo, pare, la possibilità di indagare a fondo i personaggi (molto più che in un corto- o lungometraggio) e la loro efficace struttura, giocata sulla suspense costante. Americani, inglesi e israeliani, maestri consolidati del genere, si trovano così, ultimamente, a dover cedere il passo anche a nuovi orizzonti, tra cui certamente l'Italia.

Ma come si scrive una buona storia per una serie tv? A rispondere a questa domanda, una collaborazione tra la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e Acqua su Marte (via Alessandria, 3 a Milano), che sabato 8 e domenica 9 ottobre, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, ospiterà il workshop “Gomorra: come si scrive una serie tv”. Per l'occasione i partecipanti potranno passare due giornate con Stefano Bises, head-writer di alcune serie tv italiane di successo, come Distretto di polizia, Squadra Antimafia 3, Il Capo dei Capi e, appunto, Gomorra. Professionisti e studenti potranno così osservare da vicino i segreti del suo metodo di scrittura e lavorare sul “personaggio seriale”, vero protagonista del fenomeno.

Per informazioni: info@acquasumarte.net