NEWS

Milano Film Festival 2017

Dal 28 settembre all'8 ottobre, la ventiduesima edizione del Milano Film Festival diretto da Alessandro Beretta e Carla Vulpiani, avrà luogo nel distretto Tortona tra BASE Milano, MUDEC e Cinema Ducale.

Il concorso lungometraggi come sempre riservato alle opere prime e seconde, conta otto titoli in anteprima italiana tra i quali la giuria (composta da Abel Ferrara, Monica Stambrini e Rinaldo Censi) decreterà il vincitore. Questi i titoli:

Gabriel e a montanha (Gabriel and the Mountain) di Fellipe Barbosa
England is Mine di Mark Gill
As Duas Irenes (Two Irenes) di Fabio Meira
Meteors (Meteorlar) di Gürcan Keltek
Ouroboros di Basma Alsharif
Los Perros di Marcela Said
Have a Nice Day (Hao ji le) di Liu Jian
Person to Person di Dustin Guy Defa

L'articolato programma del Festival conta un'altra sezione competitiva riservata ai cortometraggi ma anche alcune anteprime Fuori Concorso (tra cui Manifesto di Julian Rosenfeldt con Cate Blanchett e Xth Century Women di Mike Mills con Annette Bening) oltre alle sezioni storiche Colpe di Stato, dedicata al documentario politico, Audiovisiva, eventi tra musica, arte e nuove tecnologie, il Focus Animazione, Video Espanso, sui video musicali e il milano film festivalino e altre iniziative speciali che coinvolgeranno la città come le due mostre con ingresso gratuito negli spazi di BASE Milano: “NOI, Milano 1968-1977”, una video installazione multischermo che ripercorre gli anni delle rivolte studentesche tra il ’67 e il ’77 a Milano con i filmati del Collettivo Cinema Militante di Milano e “Enrico Appetito per Michelangelo Antonioni sui set 1959-1964”, mostra fotografica che scandaglia l’archeologia del set di Antonioni che inaugurerà il 29 settembre con una performance musicale firmata da Boosta. Nella mostra anche un ciclorama che include i vari Falsiritorni rifilmati da Enrico Ghezzi. 

Tutte le informazioni e i dettagli su programma e eventi con il calendatio giorno per giorno sul sito www.milanofilmfestival.it