My Favorite Things
Lavori in corso, a Cineforum carta e web: l'ha certamente capito chi ha letto l'editoriale del direttore Adriano Piccardi sul nuovo numero di Cineforum. E, nel cambiamento della rivista nel suo insieme, vorremmo tener conto anche dei vostri desideri e gusti. Ecco perciò un questionario (anonimo) attraverso il quale noi possiamo conoscere meglio le vostre aspettative e le vostre opinioni, per noi preziose. Grazie.





Iscriviti alla nostra newsletter

NEWS

Venezia classici: i restauri

In attesa della conferenza stampa di domani mattina, la 76. Mostra del Cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre), ha presentato la selezione di film restaurati che faranno parte di Venezia Classici (sezione curata da Alberto Barbera con la collaborazione di Stefano Francia di Celle).

Questo l’elenco completo:

The Incredible Shrinking Man / Radiazioni Bx: distruzione uomo di Jack Arnold (USA, 1957)
La commare secca di Bernardo Bertolucci (Italia, 1962)
Strategia del ragno di Bernardo Bertolucci (Italia, 1970)
Ensayo de un crimen / Estasi di un delitto di Luis Buñuel (Messico, 1955)
Le passage du Rhin / Il passaggio del Reno di André Cayatte (Francia, Germania, Italia, 1960)
Maria Zef di Vittorio Cottafavi (Italia, 1981)
Crash di David Cronenberg (Canada, 1996)
Francisca di Manoel De Oliveira (Portogallo, 1981)
Khaneh siah ast / The House Is Black di Forough Farrokhzad (Iran, 1962)
Lo sceicco bianco di Federico Fellini (Italia, 1952)
Sosdrásban / Nella corrente di István Gaál (Ungheria, 1963)
Tappe-haye Marlik / The Hills of Marlik di Ebrahim Golestan (Iran, 1964)
La muerte de un buròcrata / La morte di un burocrate di Tomás Gutiérrez Alea (Cuba, 1966)
Out of the Blue di Dennis Hopper (Canada, USA, 1980)
Extase / Estasi di Gustav Machatý (Cecoslovacchia, 1932)
Mauri di Merata Mita (Nuova Zelanda, 1988)
Tiro al piccione di Giuliano Montaldo (Italia, 1961)
New York, New York di Martin Scorsese (USA, 1977)
Kalina Krasnaya / Viburno rosso di Vasiliy Shukshin  (URSS, 1973)
Way of a Gaucho / Il grande gaucho di Jacques Tourneur (USA, 1952)