My Favorite Things
Lavori in corso, a Cineforum carta e web: l'ha certamente capito chi ha letto l'editoriale del direttore Adriano Piccardi sul nuovo numero di Cineforum. E, nel cambiamento della rivista nel suo insieme, vorremmo tener conto anche dei vostri desideri e gusti. Ecco perciò un questionario (anonimo) attraverso il quale noi possiamo conoscere meglio le vostre aspettative e le vostre opinioni, per noi preziose. Grazie.





Iscriviti alla nostra newsletter

SOMMARIO

Cineforum / 145

Cronache, p. 385
Editoriale/L'iniziativa di base dalla distribuzione alla produzione culturale, p. 387

FESTIVAL E RASSEGNE

Sandro Zambetti/Cannes: emerge il rosso della resistenza greca, p. 391
Aldo Tassone/Cannes: un algerino scomodo, p. 401
Mario Milesi/Verona: cinema svedese con Bergman tra parentesi, p. 416
Ermanno Comuzio/Hollywood anni trenta: fame di pane, fame di cinema, p. 427

SCHEDE

Vittorio Giacci/Prima pagina di Billy Wilder, p. 445
Roberto Escobar/L'età della pace di Fabio Carpi, p. 463

FILMGUIDA

Gianluigi Bozza, Giorgio Rinaldi/C'eravamo tanto amati - Profondo rosso, p. 475