Stravince IL FILO NASCOSTO di P.T. Anderson

I migliori film del 2018

Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson è il miglior film del 2018 secondo i collaboratori di Cineforum. Al secondo posto Dogman di Matteo Garrone e al terzo Un affare di famiglia di Hirokazu Kore-eda

La classifica è il verdetto di 48 critici – collaboratori e amici della rivista – a cui abbiamo chiesto i dieci migliori film usciti in Italia nel corso dell’anno, tra sale cinematografiche e piattaforme digitali. Qui a seguire mettiamo i 20 titoli più votati, considerando sia il numero di citazioni per film, sia il punteggio acquisito da ogni titolo all'interno delle singole classifiche (10 punti al primo e così a scendere oppure 5 punti a tutti i film in caso di classifiche senza ordine di preferenze).

Il numero notevole di partecipanti – così diversi per età, formazione, gusti e disgusti – rende la classifica particolarmente autorevole. Ognuno ha i suoi innamoramenti e le sue idiosincrasie, ma sui grandi numeri emergono inevitabilmente i grandi film. 


1. Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson
2. Un affare di famiglia di Hirokazu Kore-eda
3. Dogman di Matteo Garrone
4. Roma di Alfonso Cuarón
5. Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino
6. Mektoub, My Love: Canto Uno di Abdellatif Kechiche
7. Cold War di Paweł Pawlikowski
8. In guerra di Stéphane Brizé
9. Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
10. The Post di Steven Spielberg

11. L'albero dei frutti selvatici di Nuri Bilge Ceylan
12. First Reformed di Paul Schrader
13. L’isola dei cani di Wes Anderson
14. Visages Villages di JR e Agnès Varda 
15. Ex Libris – The New York Public Library di Frederick Wiseman
16. Corpo e anima di Ildikó Enyedi
17. La truffa dei Logan di Steven Soderbergh
18. Santiago, Italia di Nanni Moretti
19. Ready Player One di Steven Spielberg
20. A Quiet Passion di Terence Davies