NEWS

Lab 80 film riporta al cinema “Lettera a tre mogli” di Joseph L. Mankiewicz

Il film datato 1949 dal titolo originale “A Letter to three Wives”, è proposto a partire dal 13 febbraio 2017 da Lab 80 film in versione restaurata digitale per il progetto “Happy Returns!”, progetto di distribuzione dei film classici restaurati.

La commedia si apre con le tre protagoniste (Deborah, Lora e Rita) che, in procinto di partire per una gita in campagna, ricevono una lettera da Addie Ross, una comune amica, la quale annuncia di essere fuggita con uno dei mariti delle tre, senza però specificare quale.Il messaggio, porta le tre donne a ripensare alla loro vita coniugale ricordando le occasioni in cui il proprio marito si è dimostrato sensibile al fascino della misteriosa Addie Ross.Poco a poco si delinea un quadro fatto di passioni, debolezze, meschinità e piccole tragedie in cui ognuna delle tre coppie rivela i punti deboli che potrebbero aver dato spazio alla nuova relazione clandestina.

Lettera a tre mogli”, che valse a Mankiewicz il Premio Oscar come miglior regista e sceneggiatore, è ispirato al romanzo “A Letter to Five Wives” di John Klempner e dipinge attraverso l’utilizzo del gioco ironico, uno spaccato della società borghese americana del tempo.