NEWS

Linklater e il sequel di L’ultima corvé

Chi si ricorda di L’ultima corvé, grande road movie di Hal Ashby del 1973, con Jack Nicholson e Otis Young nella parte di due marinai costretti ad accompagnare un giovane commilitone verso la prigione (interpretato da Randy Quaid)?

È di due giorni fa la notizia che il prossimo New York Film Festival – da qualche anno spazio per le anteprime mondiali di alcuni dei film più attesi della stagione (Lincoln e Vita di Pi nel 2012, L'amore bugiardoVizio di forma nel 2014) – aprirà il prossimo 28 settembre con il nuovo film di Richard Linklater, Last Flag Flying (prodotto dagli Amazon Studios). Che sarà, per l’appunto, un sequel di L’ultima corvé.

Il regista di Boyhood e Tutti vogliono qualcosa avrebbe desiderato ritrovare almeno in parte il cast del film originale (Otis è scomparso nel 2001), ma dopo alcuni tentativi ha deciso poi di virare verso nuovi interpreti. E così saranno Bryan Cranston a vestire i panni del personaggio di Nicholson, Steve Carell quelli di Quaid e Laurence Fishburne quelli di Young. 

* Foto di Last Flag Flying: Amazon Studios / Wilson Webb