My Favorite Things
Lavori in corso, a Cineforum carta e web: l'ha certamente capito chi ha letto l'editoriale del direttore Adriano Piccardi sul nuovo numero di Cineforum. E, nel cambiamento della rivista nel suo insieme, vorremmo tener conto anche dei vostri desideri e gusti. Ecco perciò un questionario (anonimo) attraverso il quale noi possiamo conoscere meglio le vostre aspettative e le vostre opinioni, per noi preziose. Grazie.





Iscriviti alla nostra newsletter

France, l'exception

La percezione che lo spettatore italiano ha del cinema francese, è tradizionalmente falsata dal numero esiguo di titoli che la distribuzione nostrana diffonde nelle sale. Qui si apre l'eterno dilemma se tale disinteresse sia concretamente giustificato da una sostanziale indifferenza del pubbl...

Il cinema francese, con tutte le sue contraddizioni, continua a rappresentare un modello culturale e industriale unico in Europa. Come è noto lo stato investe nella cultura e quindi anche nel cinema in una misura neanche paragonabile alla degradata situazione nostrana (dove fortunatamente ancora res...