NEWS

Cineforum: nuova serie #NS

Dopo aver interrotto le pubblicazioni verso la metà del 2020, Cineforum, la rivista di cinema della FIC - Federazione italiana cineforum, riparte con un numero zero che sarà presentato in conferenza stampa martedì 22 dicembre.  

Una nuova serie, con la direzione di Emanuela Martini (che subentra ad Adriano Piccardi, nominato presidente della FIC), un numero più ridotto di pubblicazioni (da annuale la pubblicazione diventa trimestrale) e un gruppo di collaboratori più ampio e vario. 

Cambiano anche le modalità d'acquisto e di abbonamento, disponibili in questa pagina.

Tra i contenuti del numero zero (in attesa del numero 1 che arriverà nei primi mesi de 2021), uno speciale sul cinema black, l'approfondimento su One Night in Miami e Mank, la prima puntata di un'indagine sul cinema italiano e le regioni (in questo numero tocca al Nord-est, e non poteva mancare un pezzo sulla meravigliosa serie We Are Who We Are di Luca Guadagnino), un pezzo su Woody Allen "femminista", uno sui 90 anni di Godard. E poi ancora, cinema e letteratura, i piaceri cinefili di Gianni Amelio, il cinema durante il lockdown... 

Affiancata all'attività della rivista, inoltre, Cineforum e la FIC inaugureranno anche, a partire dai primi giorni del 2021, una serie di corsi e lezioni a pagamento sulla storia del cinema e i suoi protagonisti: Cineasti di tutti i tempi (informazioni a breve sul sito e sui canali social).  

Vi auguriamo buona visione, mentre l'attività del sito prosegue con i suoi aggiornamenti quotidiani.

«Tutta l'attualità, le recensioni "al brucio", le classifiche, i voti, le polemiche stringenti sul sito, giorno per giorno. Sulla rivista, un po' di riflessione, una sintesi di quello che è accaduto nelle settimane precedenti, qualche presa di posizione polemica e, per quanto possibile, una mappa, delle ipotesi sul futuro del cinema».

(Emanuela Martini)