Berlinale 71: il palmarès

Con una conference call in diretta streaming e i membri delle giurie collegati ognuno dalla propria abitazione sono stati annunciati i vincitori del Concorso e di Encounters della Berlinale di quest'anno, eccoli.


La giuria del Concorso internazionale composta da Ildikó Enyedi, Nadav Lapid, Adina Pintilie, Mohammad Rasoulof, Gianfranco Rosi Jasmila Žbanić ha assegnato i seguenti premi:

ORSO D'ORO per il miglior film a:
BAD LUCK BANGING OR LOONY PORN di Radu Jude (Romania, Lussemburgo, Croazia, Repubblica Ceca)


ORSO D'ARGENTO - GRAN PREMIO DELLA GIURIA a:
WHEEL OF FORTUNE AND FANTASY di Ryusuke Hamaguchi (Giappone)


ORSO D'ARGENTO - PREMIO DELLA GIURIA a:
MR BACHMANN AND HIS CLASS di Maria Speth (Germania)


ORSO D’ARGENTO PER LA MIGLIOR REGIA a
DÉNES NAGY per Natural Light (Ungheria, Lettonia, Francia, Germania)


ORSO D'ARGENTO PER LA MIGLIOR PROVA ATTORIALE DA PROTAGONISTA a:
MAREN EGGERT in I'm Your Man di Maria Schrader (Germania)


ORSO D'ARGENTO PER LA MIGLIOR PROVA ATTORIALE DA NON PROTAGONISTA a:
LILLA KIZLINGER in Forest – I See You Everywhere di Bence Fliegauf (Ungheria)


ORSO D'ARGENTO PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA a:
HONG SANGSOO per Introduction (Corea del Sud)


ORSO D’ARGENTO PER L’ECCEZIONALE CONTRIBUTO ARTISTICO a:
YIBRÁN ASUAD per il montaggio di A Cop Movie di Alonso Ruizpalacios (Messico)


La giuria di Encounters composta da Florence Almozini, Cecilia Barrionuevo, Diedrich Diederichsen ha assegnato i seguenti premi:

MIGLIOR FILM a:
WE di Alice Diop (Francia)


PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a:
TASTE di Lê Bảo (Vietnam, Singapore, Francia, Tailandia, Germania, Taiwan)


MIGLIOR REGIA (ex-aequo) a:
THE GIRL AND THE SPIDER di Ramon Zürcher e Silvan Zürcher (Svizzera)


MIGLIOR REGIA (ex-aequo) a:
SOCIAL HYGIENE di Denis Côté (Canada)


MENZIONE SPECIALE per:
ROCK BOTTOM RISER di Fern Silva (USA)